Logo Gandini
Torna all'elenco delle news

DPCM 22 marzo 2020

22 marzo 2020

Chiusura temporanea delle attività.

In un momento così difficile per l’Italia, la serietà, la professionalità e il senso di appartenenza aziendale di tutti i nostri dipendenti hanno consentito, nel rispetto delle prescrizioni sanitarie, la continuità dell’attività produttiva sino ad oggi.
 
Esserci è stato importante. Ringraziamo tutti i dipendenti, i collaboratori, i manager che fino ad oggi con disponibilità e spirito di sacrificio, hanno permesso la continuità di servizio alla clientela. 
Chi lavora difende la sopravvivenza economica non solo della propria famiglia e dell’azienda, ma anche del Paese.
 
Oggi, nell’interesse primario dei lavoratori e di tutta la collettività, ci è richiesto uno stop di quindici giorni.
In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio del 22 marzo e dell’Ordinanza della Regione Lombardia del 21 marzo e per senso di responsabilità verso tutta la collettività, Gandini Fasteners e Gandini Industria hanno avviato la chiusura delle attività nelle rispettive sedi di Sesto S.Giovanni e Canzo, attività che riprenderanno, salvo diverse disposizioni, Lunedì 6 Aprile.
 
Sono state nel frattempo già avviate, e si concluderanno nei tempi più brevi, tutte le procedure relative alla messa in sicurezza di impianti e macchinari nonché del Centro Elaborazione Dati. Si ringraziano le persone che, rendendosi disponibili a completare anche questa cruciale operazione, permetteranno una ripartenza veloce e senza rischi.
 
Molti dei nostri clienti producono dispositivi sanitari o componentistica essenziali in questo difficile momento: li rassicuriamo sin d’ora che faremo il possibile per riaprire il più presto, pur nel rispetto della legge e della sicurezza, per mantenere la continuità di fornitura.
 
Agli oltre diecimila nostri clienti italiani ed esteri rammentiamo che le nostre scorte saranno in grado di soddisfare in tempi brevi la maggior parte delle loro richieste, nonostante le prevedibili difficoltà logistiche e di approvvigionamento in Europa.
 
Auguriamo a tutti di poter superare questa tremenda emergenza sanitaria e di vedere la tanto attesa ripresa economica.
 
GANDINI INDUSTRIA
La Direzione